DreamVideo è un digital magazine mensile con focus specifico sulla produzione e post-produzione video, rivolto a videomaker e filmmaker, che siano professionisti o semplici appassionati.    |     Anno VII nr.91-2017    |     ISSN 2421-2253

Check list videocamera

 

Un buon operatore di ripresa dovrebbe sempre controllare il corretto funzionamento di tutte le principali parti della sua videocamera prima di iniziare una ripresa.

Questa check-list vuole essere una base di partenza delle operazioni che andrebbero effettuate per verificare il perfetto funzionamento di tutte le parti di una videocamera professionale; gli stessi controlli possono essere effettuati anche per valutare il corretto funzionamento di una videocamera usata prima di procedere all'acquisto.

Per un adeguato controllo è consigliabile collegare all'uscita video della videocamera un monitor a colori con cui eseguire le verifiche evitando quindi di effettuare i controlli solo con il viewfinder o il display integrato nella videocamera.

 

Controllo dell'obiettivo

Verifica dello zoom

Impostare il selettore dello zoom su [manuale] – ruotare la ghiera dello zoom e verificare che l'inquadratura passi da telefoto a grandangolo e viceversa.

Impostare il selettore dello zoom su [motorizzato] – agire sui pulsanti di controllo dello zoom e verificare che l'inquadratura passi da telefoto a grandangolo e viceversa.

Lasciando lo zoom in modalità motorizzato verificare la progressione della velocità di zoom - agendo sui pulsanti di controllo dello zoom: premere poco, lo zoom deve essere lento; premere più a fondo lo zoom deve essere più veloce; il passaggio tra le diverse velocità deve essere progressivo e non a scatti.

Verifica del fuoco

Impostare il selettore del fuoco su [manuale], inquadrare diversi oggetti a distanze diverse e con impostazioni di zoom diverse - muovere la ghiera del fuoco (o agire sui comandi digitali) e verificare se è possibile mettere a fuoco gli oggetti.

Impostare il selettore del fuoco su [auto], inquadrare diversi oggetti a distanze diverse e con impostazioni di zoom diverse - verificare che l'autofocus sia in grado di mettere a fuoco automaticamente l'oggetto inquadrato.

Verifica del diaframma

Impostare il selettore del diaframma su [manuale] e inquadrare diversi oggetti illuminati in modo differente – regolare la ghiera del diaframma (o agire sul comando digitale) e verificare se è possibile regolare correttamente l'esposizione dell'inquadratura.

Impostare il selettore del diaframma su [auto] e inquadrare diversi oggetti illuminati in modo differente – verificare che l'automatismo del diaframma esponga correttamente l'oggetto inquadrato.

Lasciando il selettore del diaframma su automatico e inquadrando diversi oggetti illuminati in modo differente agire sul selettore del guadagno [GAIN] – impostare il guadagno su L, M e H e verificare che l'automatismo del diaframma mantenga l'oggetto esposto nello stesso modo.

Verificare che sul viewfinder e/o sul monitor di controllo della videocamera, quando si attiva l'interruttore del guadagno, appaia la relativa indicazione L, M, H o il relativo valore di guadagno impostato.

Verifica del back focus

Inquadrare un cartello Sector Star posizionato a circa 2,5-3 mt. di distanza (utilizzare un cartello a 36 settori per videocamere SD e a 72 settori per videocamere HD); impostare manualmente i controlli del fuoco e del diaframma, regolare lo zoom in modalità telefoto e mettere a fuoco il cartello regolando la ghiera del fuoco dell'obiettivo e impostando il diaframma il più possibile aperto; spostare quindi lo zoom in modalità grandangolo – il cartello deve rimanere perfettamente a fuoco.

Verifica del moltiplicatore di focale

Se l'obiettivo è dotato di un moltiplicatore di focale impostarlo in modalità operativa e verificare che funzioni correttamente.

 

Controllo del sistema di registrazione con cassetta

Verifica inserimento

Premere il tasto [EJECT] per aprire lo sportello della cassetta, inserire la cassetta, chiudere lo sportello e attendere il caricamento del nastro. Verificare nel viewfinder e/o sul display della videocamera che non appaiono errori di caricamento nastro.

Verifica registrazione

Mettere la videocamera in modalità "Camera", attivare il selettore delle Barre Colore, far partire la registrazione per 30"; quindi disattivare le Barre Colore e registrare per altri 30"; infine fermare la registrazione.

Verificare che durante la registrazione l'indicatore REC nel viewfinder e/o nel display della videocamera si illumini; verificare anche che non appaiano messaggi di errore e/o avvertenze di sistema.

Ripetere questa prova con tutti i pulsanti di registrazione presenti sulla videocamera.

Verifica riproduzione

Mettere la videocamera in modalità "Play", riavvolgere la cassetta; avviare la riproduzione: verificare la corretta riproduzione delle Barre Colore (per una verifica più precisa del livello video e della fase dei colori è necessario utilizzare un Waveform monitor e un Vettorscopio); quindi verificare la corretta riproduzione degli altri 30" secondi registrati.

Verifica estrazione

Premere il tasto [EJECT] ed estrarre la cassetta; aprire con cautela la protezione del nastro della cassetta e verificare che il nastro risulti ben teso.

 

Controllo del sistema di registrazione con memory card

Verifica inserimento

Con la videocamera spenta inserire la memory card nel suo alloggiamento; accendere la videocamera; verificare nel viewfinder e/o sul display della videocamera che appaia l'icona e/o l'indicazione della memory card inserita e l'indicazione della capacità residua di registrazione.

Verifica formattazione

Tramite il menù della videocamera procedere alla formattazione della memory card; verificare nel viewfinder e/o sul display della videocamera che venga mostrato il messaggio di fine dell'operazione.

Verifica registrazione

Con la videocamera in modalità "Camera", attivare il selettore delle Barre Colore, far partire la registrazione per 30"; quindi disattivare le Barre Colore e registrare per altri 30"; infine fermare la registrazione.

Verificare che durante la registrazione l'indicatore REC nel viewfinder e/o nel display della videocamera si illumini; verificare anche che non appaiano messaggi di errore e/o avvertenze di sistema.

Ripetere questa prova con tutti i pulsanti di registrazione presenti sulla videocamera.

Verifica riproduzione

Mettere la videocamera in modalità "Play", attendere il caricamento delle miniature (thumbnail) quindi scegliere la prima e provare a riprodurla. Verificare la corretta riproduzione delle Barre Colore (per una verifica più precisa del livello video e della fase dei colori è necessario utilizzare un Waveform monitor e un Vettorscopio); quindi verificare la corretta riproduzione delle altre clip registrate.

Verifica estrazione

Spegnere la videocamera ed estrarre la memory card; verificare che il dispositivo di estrazione funzioni correttamente.

 

Controllo del microfono integrato

Verifica della regolazione automatica

Selezionare il microfono integrato come fonte di registrazione su entrambi i canali; selezionare la regolazione del livello audio su [AUTO]; dirigere la videocamera verso una sorgente sonora e verificare che gli indicatori di livello si spostino seguendo il livello sonoro della sorgente.

Verifica della regolazione manuale

Selezionare il microfono integrato come fonte di registrazione su entrambi i canali; selezionare la regolazione del livello audio su [MANUAL]; regolare i comandi di livello a metà corsa; dirigere la videocamera verso una sorgente sonora e verificare che gli indicatori di livello si spostino seguendo il livello sonoro della sorgente; verificare altresì che gli indicatori di livello si spostino verso l'alto quando si ruotano i comandi di livello verso destra e viceversa quando si ruotano a sinistra.

 

Controllo di un microfono esterno

Verifica della regolazione automatica

Collegare un microfono esterno sul canale 1.

Selezionare il microfono esterno come fonte di registrazione su entrambi i canali – se possibile – altrimenti selezionare solo il canale 1; selezionare la regolazione del livello audio su [AUTO]; dirigere il microfono esterno verso una sorgente sonora e verificare che gli indicatori di livello si spostino seguendo il livello sonoro della sorgente.

Ripetere la stessa prova con il microfono esterno collegato sul canale 2.

Verifica della regolazione manuale

Collegare un microfono esterno sul canale 1.

Selezionare il microfono esterno come fonte di registrazione su entrambi i canali – se possibile – altrimenti selezionare solo il canale 1; selezionare la regolazione del livello audio su [MANUAL]; regolare i comandi di livello a metà scala; dirigere il microfono esterno verso una sorgente sonora e verificare che gli indicatori di livello si spostino seguendo il livello sonoro della sorgente; verificare altresì che gli indicatori di livello si spostino verso l'alto quando si ruotano i comandi di livello verso destra e viceversa quando si ruotano a sinistra.

Ripetere la stessa prova con il microfono esterno collegato sul canale 2.

Verifica microfono esterno con alimentazione phantom

Ripetere le due precedenti prove con un microfono che necessita di alimentazione esterna a +48V (phantom); ricordatevi di attivare il selettore [+48V] sul canale in cui è collegato il microfono esterno.

 

Controllo dell'altoparlante e della connessione cuffia

Verifica altoparlante integrato

Selezionare il microfono integrato come fonte di registrazione su entrambi i canali; selezionare la regolazione del livello audio su [AUTO]; dirigere la videocamera verso una sorgente sonora, avvicinare l'orecchio all'altoparlante integrato e verificare che si senta il suono ripreso dal microfono. Verificare anche che regolando il comando di volume [MONITOR] venga effettivamente modificato il livello di riproduzione dell'altoparlante.

Verifica della connessione cuffia

Selezionare il microfono integrato come fonte di registrazione su entrambi i canali; selezionare la regolazione del livello audio su [AUTO]; dirigere la videocamera verso una sorgente sonora; collegare una cuffia o un auricolare alla presa "Phones"; verificare che venga disattivato l'altoparlante integrato e che nelle cuffie si senta il suono ripreso dal microfono. Verificare anche che regolando il comando di volume [MONITOR] venga effettivamente modificato il livello di riproduzione in cuffia.

 

Controllo del bilanciamento del bianco e del nero

Verifica del bilanciamento del bianco

Inquadrare un cartello bianco, a schermo intero, illuminato da una fonte di luce a 3200°K; impostare sulla videocamera il filtro ND corretto; sfocare il più possibile l'immagine; premere il pulsante di bilanciamento del bianco [AWB] – verificare, quindi, nel viewfinder e/o sul display della videocamera che appaia il messaggio di operazione completata e il valore corretto della temperatura colore impostata (in questo caso 3200°K).

Ripetere la stessa procedura illuminando il cartello bianco con una fonte di luce a 5600°K (o eventualmente eseguire la ripresa in esterni con luce solare diretta); impostare sulla videocamera il filtro ND corretto; sfocare il più possibile l'immagine; premere il pulsante di bilanciamento del bianco [AWB] – verificare, quindi, nel viewfinder e/o sul display della videocamera che appaia il messaggio di operazione completata e il valore corretto della temperatura colore impostata (in questo caso 5600°K).

Verifica del bilanciamento del nero

Chiudere completamente il diaframma dell'obiettivo; verificare che non sia attivo il selettore del guadagno [GAIN]; premere il pulsante di bilanciamento del nero [ABB]; verificare, quindi, nel viewfinder e/o sul display della videocamera che appaia il messaggio di operazione completata.

 

Controllo del Time Code

Verifica della modalità R-RUN

Impostare il selettore del time code [TCG] in modalità R-RUN; azzerare il contatore time code premendo il pulsante [RESET] o agendo dal menu.

Iniziare una registrazione; verificare che il contatore time code avanzi con l'avanzare della registrazione; dopo 20" fermare la registrazione; verificare che anche il time code si fermi.

Fare ripartire la registrazione; verificare che il contatore time code avanzi con l'avanzare della registrazione; dopo 30" fermare la registrazione; verificare che anche il time code si fermi.

Riprodurre la registrazione appena effettuata e verificare che sia stato registrato anche il time code, così come appariva durante la registrazione, e che sia consecutivo tra la prima e la seconda clip registrata.

Verifica della modalità F-RUN

Impostare il selettore del time code [TCG] in modalità F-RUN; verificare sul display che il time code si sia avviato.

Iniziare una registrazione; dopo 20" fermare la registrazione; verificare che il time code sul display non si fermi.

Fare ripartire la registrazione; dopo 30" fermare la registrazione; verificare che il time code sul display non si fermi.

Riprodurre la registrazione appena effettuata e verificare che sia stato registrato anche il time code, così come appariva durante la registrazione.

 
Autore: Vanessa Badidi
 
 
collabora con DreamVideo
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download Forum Dreamvideo per videomakers, telecamere, editing video, editing audio, streaming videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download