DreamVideo è un digital magazine mensile con focus specifico sulla produzione e post-produzione video, rivolto a videomaker e filmmaker, che siano professionisti o semplici appassionati.    |     Anno VII nr.83-2017    |     ISSN 2421-2253

Editing dei file video acquisiti con Doctor Video

 

Questo articolo vuole essere una guida per editare e correggere i file video acquisiti con Doctor Video per poter essere visionati correttamente su computer, dispositivi mobile e condivisi sulle piattaforme di video sharing.

Doctor Video è un dispositivo in grado di trasformare un segnale video composito analogico proveniente da qualsiasi fonte (VCR, TV, Videocamere, ecc…) in formato digitale registrandolo in tempo reale su schede SD, memorie USB o Hard Disk esterni.

doctor video

La caratteristica interessante di Doctor Video è la trasformazione del segnale video in ingresso con aspect-ratio a 4:3 in un formato video con aspect-ratio a 16:9. Per fare questo Doctor Video opera un taglio sul fotogramma originale nella parte superiore e nella parte inferiore – la perdita di informazioni è dell’ordine di circa 90 linee – questo sistema consente di ottenere un’immagine in formato 16:9 senza deformare il fotogramma e quindi permette di vedere l'immagine a pieno schermo su un televisore 16:9 senza bande nere ai lati.

I file video creati da Doctor Video sono in formato MPEG-4 (Base Media / Version 2) e hanno le seguenti caratteristiche:

Video

  • Formato: AVC
  • Profilo formato: Baseline@L3.0
  • Modalità bitrate: Variabile
  • Larghezza: 720 pixel
  • Altezza: 480 pixel
  • Frame rate : 25 fps
  • Spazio colore: YUV
  • Croma subsampling: 4:2:0
  • Profondità bit : 8 bit
  • Tipo scansione: Progressivo

Audio

  • Formato : AAC
  • Profilo formato: LC
  • Modalità bitrate: Costante
  • Canali: 2 canali
  • Frequenza di campionamento: 44,1 KHz
  • Bit di quantizzazione: 32

E’ bene specificare che il corretto aspect-ratio dei video acquisiti da Doctor Video viene mantenuta solo se gli stessi file video vengono riprodotti dallo stesso Doctor Video. Se invece i file vengono riprodotti su un PC si noterà subito che l’aspect-ratio non è di 16:9 bensì di 3:2 – l’immagine quindi apparirà deformata. Il computer, infatti, visualizza i file video salvati da Doctor Video utilizzando pixel quadrati alterando inevitabilmente le proporzioni del fotogramma video - vedremo qui di seguito come correggere questo ed altri piccoli difetti.

 

Test acquisizione di file video da un segnale SD PAL 4:3 50i

Abbiamo inviato sull’ingresso RCA di Doctor Video tre segnali video di test in formato PAL in standard definition con aspect-ratio di 4:3 e i risultati li vedete nelle tre figure qui sotto (Fig. 1, 2 e 3).

Doctor Video editing video PAL 4:3
Fig. 1

 

Doctor Video editing video PAL 4:3
Fig. 2

 

Doctor Video editing video PAL 4:3
Fig. 3

 

Da questo test si può notare, prima di tutto, il taglio effettuato da Doctor Video (Fig. 1), per trasformare il fotogramma in formato 16:9 nella parte superiore dell’immagine viene eseguito un taglio di 30 pixel, mentre nella parte inferiore di 60 pixel.

Questo taglio asimmetrico evita il taglio delle teste dei soggetti presenti nell’inquadratura e permette di portare l’immagine nel nuovo formato senza grosse alterazioni.

Quello che appare subito evidente è che il cerchio dell’immagine risulta ovalizzato, questo è dovuto al fatto che il file video salvato da Doctor Video viene visualizzato sul PC con un pixel quadrato.

Dalla figura 2 e 3 si può notare che il livello della luminanza, rispetto al segnale in ingresso, risulta inferiore di circa il 20%, e appare anche un leggero rumore video.

Si notano altresì delle piccole bande nere: nel lato alto di 2 pixel, nel lato destro di 6 pixel e nel lato inferiore di 4 pixel – le banda superiore e quella inferiore sono nette, mentre la barra a destra appare sfumata dai 4 pixel fino ai 6 pixel.

 

Test acquisizione di file video da un segnale SD PAL 16:9 50i

In quest’altro test abbiamo inviato sull’ingresso RCA di Doctor Video tre segnali video in formato PAL in standard definition con aspect-ratio di 16:9 e i risultati li vedete nelle tre figure qui sotto (Fig. 4, 5 e 6).

Doctor Video editing video PAL 16:9
Fig. 4

 

Doctor Video editing video PAL 16:9
Fig. 5

 

Doctor Video editing video PAL 16:9
Fig. 6

 

Dalla tre figure precedenti sono ben visibili le ampie barre nere che Doctor Video inserisce nel lato superiore ed inferiore del video acquisito; la barra nera superiore ha un’altezza di ben 44 pixel, la barra nera a destra di 6 pixel e la barra nera inferiore di 12 pixel.

Anche in questo test, come nel precedente, si nota che il cerchio risulta ovalizzato, che il livello della luminanza risulta inferiore di circa il 20% e che è presente un leggero rumore video.

 

Correzioni dei difetti con software di video editing

Innanzi tutto quando si deve editare e correggere i file video salvati da Doctor Video con un software di video editing è bene aprire un nuovo progetto nello standard SD NTSC 16:9 ricordandosi impostare il frame-rate a 25fps.

In base poi al tipo di formato acquisito (4:3 o 16:9) si devono eseguire le seguenti operazioni per eliminare le bande nere introdotte da Doctor Video e per correggere la deformazione del fotogramma video.

Per il formato 4:3

  • Eseguire il cropping di 2px del lato superiore
  • Eseguire il cropping di 6px del lato destro
  • Eseguire il cropping di 4px del lato inferiore
  • Correggere il pixel aspect-ratio (PAR) impostandolo a 1,18 (se non è possibile impostarlo esattamente a questo valore utilizzate quello più prossimo – ad esempio 1,20) – vedi nota 1
  • Esportare il video con risoluzione personalizzata di 714 x 476 pixel @ 25fps

Per il formato 16:9

  • Eseguire il cropping di 44px del lato superiore
  • Eseguire il cropping di 6px del lato destro
  • Eseguire il cropping di 12px del lato inferiore
  • Correggere il pixel aspect-ratio (PAR) impostandolo a 1,06 (se non è possibile impostarlo esattamente a questo valore utilizzate quello più prossimo – ad esempio 1,09) – vedi nota 1
  • Esportare il video con risoluzione personalizzata di 714 x 424 pixel @ 25fps

Una volta ritagliate le bande nere e corretto l’aspect-ratio è possibile anche esportare il video con altre risoluzioni adatte al dispositivo su cui il video dovrà essere fruito - vedi nota 2.

A discrezione si può provare anche ad applicare un filtro denoise per ridurre il rumore video ed eventualmente un’altro filtro per aumentare il livello di luminanza.

 

Nota 1
L’operazione di modifica dell’aspect-ratio dei pixel è possibile con tutti i software di video editing professionali, semplicemente selezionando la clip e modificando tale valore nella finestra “proprietà”, non è detto invece che sia fattibile con i software consumer più economici. Nel caso il software non consentisse il cambio del pixel aspect-ratio si può ridimensionare il fotogramma video – durante la fase di esportazione - solamente in orizzontale aumentandolo del 18% nel caso del formato 4:3 e del 6% nel caso del formato 16:9, in modo da ottenere l’esatta proporzione base/altezza del formato 16:9.

Nota 2
Per calcolare in modo semplice e veloce le dimensioni del fotogramma video in base all’aspect-ratio puoi usare il nostro calcolatore aspect-ratio disponibile nella sezione Strumenti.

 
Autore: Davide Bassani
 
 
collabora con DreamVideo
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download Forum Dreamvideo per videomakers, telecamere, editing video, editing audio, streaming videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download