DreamVideo è un digital magazine mensile con focus specifico sulla produzione e post-produzione video, rivolto a videomaker e filmmaker, che siano professionisti o semplici appassionati.    |     Anno VIII nr.100-2018    |     ISSN 2421-2253

Campionamento e dinamica

 

La dinamica è definita come la differenza fra il suono più forte e quello più debole che un'apparecchiatura (o un componente) può registrare e/o riprodurre; viene misurata in dB.

In pratica è la capacità di graduare nitidamente l'intensità dei suoni nel contesto dell'esecuzione complessiva, riproducendo con uguale naturalezza e nel giusto rapporto i picchi di elevata intensità e segnali di bassissimo livello.

Esempio: i brani di musica classica hanno un'elevata dinamica perché troviamo suoni appena percettibili ottenuti con un solo strumento, e suoni molti forti ottenuti con tutti gli strumenti dell'orchestra; un brano di musica dance, invece, ha un dinamica molto limitata.

Nel caso di audio digitale il tipo di campionamento che viene utilizzato determina anche il range dinamico (cioè la dinamica) che il sistema (Telecamera, VCR, Computer) è in grado di registrare e/o di riprodurre.

La seguente tabella mostra il valore della dinamica in funzione del tipo di campionamento (bits per sample) di un segnale audio.

Bits
per sample

Valori possibili

Dinamica

2

4

12 dB

3

8

18 dB

4

16

24 dB

8

256

48 dB

12

4096

72 dB

16

65536

96 dB

24

1677216

145 dB

32

4294967296

193 dB

Considerazioni sul campionamento audio dello standard DV

Lo standard DV prevede la registrazione audio in 2 diversi modi: il primo registra 2 tracce audio (canale sinistro e canale destro) con un campionamento di 16 bit, l'altro prevede 4 tracce con campionamento a 12 bit.

Dalla tabella precedente è possibile notare come un campionamento a 12 bit abbia una dinamica di 24 dB più bassa (il 25% in meno!) rispetto ad un campionamento effettuato a 16 bit.

Questo si traduce in una perdita di qualità su suoni che variano di molto la loro ampiezza (tipo applausi, urli, esplosioni, ecc..) rispetto a quelli più bassi.

Se vogliamo la massima qualità audio, l'utilizzo del campionamento a 12 bit può essere adatto solamente per interviste ad una singola persona; in tutti gli altri casi e bene utilizzare il campionamento a 16 bit.

 
Autore: Davide Bassani
 
 
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download Forum Dreamvideo per videomakers, telecamere, editing video, editing audio, streaming videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download
videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download videomakers, filmmakers, videomaker, filmmaker, video editing, forum, risorse, gratis, download